Erogazione Contributi Economici

15 Febbraio 2021
Tipo articolo: 

 

Il Comune di Offanengo, in linea con quanto disciplinato dalla legge nazionale, intende attivare iniziative finalizzate all’erogazione di contributi economici in relazione alle difficoltà economiche conseguenti alla situazione di emergenza sanitaria derivante dalla Pandemia da COVID-19 ed i cui effetti permangono nel corso dell’anno 2021.

L'amministrazione Comunale mette a disposizione € 40.000,00, per le finalità di cui al punto sopra, da erogare fino ad esaurimento fondi.

I contributi economici sono volti a sostenere le famiglie che in relazione alle difficoltà economiche conseguenti alla situazione di emergenza sanitaria determinata dalla Pandemia da  COVID-19 hanno maturato un debito per:

  • mancato pagamento del canone di locazione nel mercato privato dal mese di novembre 2020;

  • mancato pagamento di utenze domestiche (gas, acqua, energia elettrica) dal mese di novembre 2020;

  • mancato pagamento dal mese di novembre 2020 di rate di mutuo sulla prima abitazione;

  • mancato pagamento dal mese di novembre 2020 di spese obbligatorie legate all’uso dell’automobile (es. assicurazione, bollo, rate finanziamento);

Attività previste: erogazione di un contributo al nucleo familiare richiedente per sostenere i pagamenti di parte delle spese di cui sopra.

Massimale di contributo: il contributo massimo erogabile è di €  1.000,00 .

Possono presentare una sola richiesta anche coloro che hanno già beneficiato del medesimo  sostegno pubblico nel 2020. In questa ipotesi il contributo erogabile è pari al 60% del limite massimo erogabile.

Destinatari:

  • i nuclei familiari in cui l’unico percettore di reddito ha subito una perdita del posto di lavoro;

  • i nuclei familiari in cui si è verificata una consistente riduzione dell’orario da lavoro dipendente che comporti una riduzione della capacità economica di sostegno al nucleo;

  • i nuclei familiari in cui all’unico componente percettore di reddito non è stato rinnovato il contratto a termine;

  • i nuclei familiari che hanno avuto il decesso di un componente a seguito di COVID 19 e per questo hanno subito una riduzione della capacità reddituale;

  • i nuclei familiari in cui uno o più percettori di reddito sono in attesa di ricevere la cassa integrazione;

  • i nuclei familiari che hanno subito una riduzione delle entrate occasionali, che ha determinato una sofferenza economica nel sostenere le spese essenziali.

  • i nuclei familiari che presentino una condizione di particolare disagio sociale ed economico aggravata dallo stato di crisi pandemico.

I destinatari del beneficio possono essere anche coloro che beneficiano del Reddito di Cittadinanza o la Pensione di Cittadinanza, il cui ammontare mensile non deve superare € 300,00.

I richiedenti hanno inoltre l’obbligo di allegare una idonea documentazione come prova di quanto dichiarato.

L’istanza (allegato 1) dovrà essere presentata da un solo componente del nucleo familiare secondo le seguenti modalità:

  • invio tramite indirizzo PEC al Comune di Offanengo comune.offanengo@cert.legalmail.it

  • consegna manuale all’Ufficio protocollo del Comune di Offanengo, previo appuntamento telefonando al n. 0371 247316;

Per l’invio tramite pec è necessario, al fine dell’avvenuta consegna dell’istanza, ricezione sulla mail del richiedente del numero di protocollo assegnato.

AllegatoDimensione
PDF icon Avviso proroga e Domanda238.96 KB
Area tematica: